Milite Tonino


Tonino Milite, nato a Tirana nel 1942. Pittore, si diploma presso l’Accademia di Brera con una tesi su Bruno Munari, col quale collabora a lungo nei laboratori per la stimolazione della creatività infantile. Ha pubblicato “Le Texture”  Zanichelli 1980 e “Dubi ti amo” in “La Vita Felice” del 1997. Garzanti (2001) ha utilizzato l’immagine di una sua opera per la sopraccoperta del volume “il Novecento” della Storia della Letteratura Italiana. Ha ideato una Bandiera Internazionale della Pace elaborando una luminosa selezione dei colori dell’arcobaleno.
Nel 2005 l’editore Sabatelli di Savona, pubblica “L’intermittenza del giallo”, la sua prima silloge poetica.

 

Otto cavalli

Otto Achei,
Ulisse, e pochi reduci,
trasvolano Atlantico,
cercano nuove odissee.
Dai piccoli schermi
il Serpente
canta i sapori
della Grande Mela

Otto cavalli
nelle stalle del jumbo,
ancora negli zoccoli
la terra d’Hissarlik*.
Sfideranno Buffalo Bill,
e i guerrieri pellerossa,
tra le voragini
e le vertigini dei grattacieli.
Mai più
sogneranno Itaca, gli Eroi.

Ogni paese è più triste, dopo New York
*Nome del territorio su cui sorgeva Troia